La Quarta Via Book PDF, EPUB Download & Read Online Free

La quarta via
Author: Petr Dem'janovǐc Uspenskij
Publisher:
ISBN: 8834004124
Pages: 532
Year: 1974
View: 826
Read: 1107

La quarta via
Author: Pierfranco Pellizzetti
Publisher: EDIZIONI DEDALO
ISBN: 8822055098
Pages: 242
Year: 2008
View: 761
Read: 889

La quarta via di Leonardo
Author: Davide Ferrari
Publisher: Davide Ferrari
ISBN: 8868851172
Pages:
Year: 2013-12-12
View: 327
Read: 1048
Fino al secolo scorso grandi cambiamenti venivano annunciati per il Terzo Millennio. Ma tutto quanto è stato detto è finito nel dimenticatoio. Invece qualcosa sta accadendo davvero sotto il Pontificato di Papa Francesco, quando meno ce lo si aspettava. Un vero e proprio rebus massonico si dipana sotto i nostri occhi e Leonardo ne è, ancora una volta, il catalizzatore dominante. E’ possibile che Leonardo avesse conosciuto l’Avatar, il Re Mundi della dottrina giovannita? Come mai più si scava nel pensiero esoterico di Leonardo più ci si spinge verso il Kashmir, la culla delle religioni, dove la leggenda tramanda l’esistenza del sepolcro terreno di Gesù? Leonardo sottoscrisse una formula matematica giovannita scientificamente dirompente che possiamo apprezzare in tutto il suo splendore proprio ai nostri giorni, portata alla ribalta dal Maestro indiano Sai Baba. Dai Veda ai Vangeli, da Qumran all’indice di Giovanni, dalla tomba del Cristo alla Sindone, questo libro è un’avventura audace ma pragmatica al cospetto della quale favolosi dipinti e ardite composizioni scientiche sbiadiscono lentamente come inezie di fronte all’autentico fuoco leonardesco.
parapsicologia di frontiera scienza e umanesimo la quarta via
Author:
Publisher: Edizioni Mediterranee
ISBN:
Pages: 268
Year: 1989
View: 831
Read: 452

De Deo uno
Author: H. Lennerz
Publisher: Gregorian Biblical BookShop
ISBN: 8876523359
Pages: 364
Year: 1955
View: 492
Read: 1267

Gurdjieff e la Quarta Via
Author: A. A. . VV.
Publisher:
ISBN: 1983058904
Pages: 210
Year: 2018-06-02
View: 1076
Read: 216
Qual è il senso della vita? Ci sono molte opinioni su questo argomento. E' per il perfezionamento di sé, o il sacrificio di sé, o una preparazione per la vita futura, o un miglioramento dell'umanità, o anche che non ha alcun significato. Tutte queste opinioni cercano il significato della vita al di fuori della vita stessa. Bisogna guardare dentro di sé. Il vero senso della vita è la "conoscenza". Tutta la vita, tutta l'esperienza, porta a "conoscere". Il mondo è tutto ciò che esiste. L'uomo, nel divenire cosciente, diventa cosciente di sé stesso e del mondo di cui è parte. La funzione della coscienza è diventare consapevoli della propria esistenza e di quella del mondo. La relazione che uno ha con sé stesso e con il mondo, questa è conoscenza. Tutti gli elementi della psiche dell'uomo, percezioni, sensazioni, concezioni, idee, emozioni, creazioni, sono strumenti di conoscenza. Tutte le emozioni, dalle più semplici alle più complicate, religiose, morali, artistiche, sono tutti strumenti di conoscenza. Secondo la teoria della "lotta per l'esistenza", è la sopravvivenza del più adatto che crea l'intelletto e le emozioni, e queste servono la vita, in realtà, non sono casuali, svolgono un ruolo nella creazione e sono il prodotto di un'intelligenza della quale non sappiamo nulla e conducono alla conoscenza, ma non discerniamo la presenza del razionale nei fenomeni e nelle leggi della vita: studiamo una parte e non il tutto, quando comprendiamo che ogni vita è una manifestazione di un parte del tutto, si aprirà la possibilità di comprendere. Per comprendere la razionalità del tutto, è necessario comprendere il carattere del tutto e di tutte le sue funzioni. La funzione dell'uomo è la conoscenza; ma se non si comprende l'uomo nel suo complesso, non si capirà la sua funzione. Le nostre vite separate sono la manifestazione di una grande entità. Un albero è una manifestazione del regno psichico del regno animale. Le nostre vite non hanno altro senso, sennò nel processo attraverso il quale acquisiamo conoscenza. Il processo dell'acquisizione della conoscenza non proviene solo dall'intelletto, ma anche dal nostro intero organismo e dall'organizzazione della vita, della cultura, della civiltà. E acquisiamo la conoscenza di ciò che meritiamo di sapere. Tutti concordano sul fatto che lo scopo dell'intelletto è la conoscenza. Ma non siamo chiari riguardo alle nostre emozioni: gioia, rabbia, gelosia, piacere, creatività; non vediamo che tutte le attività, tutte le emozioni, portano alla conoscenza. Crediamo che una creazione richieda conoscenza, ma in che maniera le emozioni sono utili alla conoscenza? In che modo le emozioni religiose servono alla conoscenza? Opponiamo la ragione all'emozione. Parliamo di fredda ragione, consideriamo l'intelletto superiore alle emozioni. C'è un gravissimo errore in questa concezione. L'intelletto nel suo insieme è anche emozione. Abbiamo l'abitudine di dire che è possibile conquistare i sentimenti con la ragione, o la volontà, o il dovere. Un sentimento può essere conquistato solo da un altro sentimento, un sentimento più forte e superiore. Un soldato muore per il suo paese non per abitudine di obbedienza, o dovere, ma perché il sentimento di paura è stato conquistato da "sentimenti superiori". La ragione provoca pensieri le cui immagini evocano sentimenti che si materializzano in un'emozione speciale. La ragione non ha limiti, solo gli umani hanno dei limiti. La vera ragione è l'aspetto interiore di un essere. Nell'uomo, la crescita della coscienza coincide con la crescita dell'intelletto e con la crescita delle emozioni superiori che si manifestano (estetiche, affettuose, morali); crescendo, le emozioni, diventano più intellettuali e, allo stesso tempo, l'intelletto assimila le emozioni. La "Spiritualità", nel vero senso della parola, è una fusione dell'intelletto con le emozioni superiori. (G. I. Gurdjieff)
La "Quarta Via" de Santo Tomás
Author:
Publisher:
ISBN:
Pages: 702
Year: 1968
View: 358
Read: 317

La realtà dell'essere. La quarta via di Gurdjieff
Author: Jeanne de Salzmann
Publisher:
ISBN: 8834016157
Pages: 224
Year: 2011
View: 1087
Read: 255

Manuale di Quarta Via
Author: Eva A. Franchi, Andrea Bertolini
Publisher: La Teca Edizioni
ISBN: 8493766844
Pages: 126
Year: 2010
View: 933
Read: 575
Ricordo di sé. Attenzione divisa. Essenza e Personalità. Emozioni Negative. Centro Sessuale. Legge del Tre e del Sette. Corpo e Psiche. La costruzione del tempio interiore. Né eremita né monaco, solo un uomo che sceglie di vivere nel mondo il proprio cammino di consapevolezza. Desideroso di comprendere ogni fenomeno relativo alla verità oggettiva. Desideroso di intuire profondamente il senso del conscio e dell'inconscio. Desideroso di capire appieno le esperienze che lo riguardano. È questo, in breve, il ritratto del Cercatore di Quarta Via. Ecco il “flacone” contenente le pillole del Sistema di Gurdjieff: fondamentali per i neofiti interessati a una visione più completa, utilissimo per chi già conosce la materia. Un efficace aiuto per ripercorrere agilmente i punti salienti del suo Insegnamento. “L’uomo che segue la quarta via si accontenta di preparare e di ingoiare una piccola pillola che contiene tutte le sostanze richieste e in questo modo, senza perdere tempo, ottiene i risultati voluti”, Gurdjieff. Manuale di Quarta Via, pratiche sintesi per lavorare al meglio su di sé. La tua pillola di Insegnamento quotidiana.
La quarta via del tao. La via del cuore
Author: Flavio Daniele
Publisher:
ISBN: 8890428430
Pages: 100
Year: 2016
View: 826
Read: 382

Die Philosophischen Implikate der 'Quarta Via'
Author: Marion Wagner
Publisher: Brill Archive
ISBN: 9004090762
Pages: 146
Year: 1989
View: 762
Read: 490

L'enneagramma. Speciale La Quarta Via
Author:
Publisher:
ISBN: 8493920916
Pages:
Year: 2009
View: 400
Read: 366

Essere e persona
Author: Josef Seifert, Rocco Buttiglione
Publisher: Vita e Pensiero
ISBN: 883430277X
Pages: 621
Year: 1989
View: 1304
Read: 1087

La réception de la "Quarta via" de s. Thomas chez Hijacint Bošković OP
Author: Mario Tolj
Publisher:
ISBN:
Pages: 172
Year: 2008
View: 749
Read: 584

Dieu Caché
Author: Fernand van Steenberghen
Publisher:
ISBN:
Pages: 371
Year: 1961
View: 1107
Read: 326